In order to view this object you need Flash Player 9+ support!

Get Adobe Flash player

Powered by RS Web Solutions

Corso Vittorio Emanuele nr. 3
Collesano (PA) - 90016
Tel. 0921 664684

info@museotargaflorio.it


Orario di apertura

tutti i giorni
feriali e festivi
dalle ore 9,30 alle ore 12,30
dalle ore 15,30 alle ore 19,00
Chiusura pomeridiana
Lunedì e Giovedì
Domenica 5 maggio il Museo Targa Florio dedica a…Brian Redman PDF Stampa E-mail
Eventi
Sabato 04 Maggio 2013 12:04

Brian RedmanE' fissato per il 5 maggio l'annuale storico appuntamento del Museo Targa Florio Collesano con il "Dedicato a..." un riconoscimento al contributo apportato alla storia della Targa Florio.
Il "Dedicato a.." 2013 è stato attribuito al pilota anglo-americano Brian Redman, nato nel Lancashire il 9 marzo del 1937, vincitore nel 1970 della 54ma Targa Florio in coppia con Jo Siffert al volante di una Porsche 908/3. Brian Redman torna in Sicilia dopo 27 anni, infatti la sua ultima apparizione nell'Isola risale al 1986 allorquando conquistava il primo posto, in coppia con Hans Herrmann, al volante di una Porsche 908/3 alla Targa Florio Storica. Redman ha partecipato complessivamente quattro volte alla Targa Florio prevalendo, come detto, alla 54ma edizione dopo un appassionante duello con la Ferrari 512S di Vaccarella-Giunti, classificatisi al terzo posto dietro la Porsche 908/3 di Kinnunen-Rodriguez. Meno fortunata la partecipazione alla 55ma Targa Florio nel corso della quale Redman, uscito di strada alla prima tornata, vedeva svanire le sue speranze di vittoria tra le fiamme della sua Porsche 908/3.

Nel suo curriculum Brian Redman annovera tra l'altro la partecipazione al Campionato Mondiale Marche nel 1968, con la John Wyer Gulf Ford, nel 1969, con la Porsche e nel 1970 con la Chevron (2 litri). Ha altresì corso in F1 al volante di McLaren, Frank Williams De Tommaso, BRM, Chevron, Lola, Shadow e Cooper. 
Fra le altre sue più importanti vittorie ricordiamo quella alla Nine Hours of Kyalami, a Brand Hatch e Spa-Francorschamps conseguite con il pilota belga Jacky Icks. 
A rendere ancor più interessante l'evento del Museo Targa Florio Collesano, partner dell'Automobil Club Palermo, sarà la presenza di due altri importanti personaggi dell'automobilismo: Richard Attwood e Alain de Cadenet. Attwood, nato a Wolverhampton il 4 aprile del 1940, con alle spalle una importante carriera nelle competizioni automobilistiche (16 partenze in F1 ed una vittoria alle 24heurs du Mans nel 1970 con Hans Herrmann su Porsche 917), ha partecipato ben tre volte alla Targa Florio e più precisamente nel 1969 in coppia con Redman su Porsche 908/2, con ritiro all'8° giro, nel 1970 su Porsche 908/3, in coppia con Waldegärd, quinto posto assoluto ed infine nel 1971 su Lola-Ford T212, copilota Joakim Bonnier, terzi assoluti nella classifica generale. Alain de Cadenet invece, nato a Londra il 27 novembre 1945, presentatore di Speed Channel e gentlemen driver in numerosi eventi motoristici, ha partecipato alla 54ma ed alla 55maTarga Florio (nel 1970 al volante di una Porsche 911S 2000, copilota Mike Ogier, 15° posto nella classifica generale e 2° posto nella classe 2000 e, nel 1971, su Lola Ford T212, copilota David Weir, usciti dalla corsa per incidente al 4° giro). All'evento è assicurata anche la partecipazione di Nino Vaccarella, vincitore della Targa Florio del 1965, 1971 e 1975. 

Vi sono quindi tutti i presupposti per i quali anche quest'anno il "Dedicato a..." rimanga impresso a lungo nella memoria degli appassionati.
La realizzazione del "Dedicato a.." del Museo Targa Florio Collesano è effettuata con la collaborazione di Steve Austin, manager di Great Vacations (USA), e Antonio Lombardi, Historic Motoring (USA).

di Giuseppe Valenza

Fonte: www.siciliarally.com (Peppe Natoli)

 locandina dedicato a2013